I migliori consigli per un regalo di matrimonio

I  migliori consigli (tra il serio ed il faceto) per un regalo di matrimonio

Gli spettacoli per matrimoni sono sempre più richiesti e non sono sempre e solo gli sposi ad ingaggiare gli artisti, prestigiatore, mago, cabarettista, clown, finto cameriere, artisti di strada, mangiafuoco, giocolieri, trampolieri o altro che sia  quanto loro amici o parenti che cercando un regalo per il matrimonio o una sorpresa per la festa, individuano nello spettacolo di magia, per quanto riguarda la nostra esperienza, la miglior soluzione.

Ovviamente questo fenomeno si verifica  in ogni occasione di festa, dagli anniversari di matrimonio ai compleanni: tra i regali con sempre maggior frequenza compare l’intrattenimento per la serata.

Una tale pratica però richiede tatto ed intelligenza:

  1. Prima di ingaggiare un cantante o un deejay set ( qualunque esso sia)  per il matrimonio di un vostro amico dovrete indubbiamente valutare se ben si adatta al contesto anche dal punto di vista socio-culturale. Stessa cosa se voleste portare al ricevimento del matrimonio uno sputafuoco (controllate prima che la festa non si svolga nella sala di un castello tutta affreschi e divani pregiati).
  2. Magari pensavate ad un fachiro che si pianta chiodi nel naso e ingoia spade? Riflettete allora sull’età delle persone che assisteranno allo show e anche sulla pace della loro digestione.
  3. Prima di fare il passo più lungo della gamba è bene concordare, almeno con i parenti più stretti degli sposi (quelli più informati sul ricevimento) le possibilità ed i modi in cui è possibile inserire un’attrazione a sorpresa nell’evento. Magari ci hanno già pensato loro.
  4. Cercate di adattarvi al tono che gli organizzatori hanno pensato di dare alla serata e rimanete comunque sempre un passo indietro. Se l’atmosfera è soffusa o la location è piccola non pensate troppo in grande, ad esempio al mago richiedete della micromagia ai tavoli piuttosto che un mega show.
  5.  La direzione da seguire resta quella di puntare comunque in alto, verso un intrattenimento elegante, flessibile, non invasivo e non da un tanto al kg. Se l’artista coinvolto è raffinato, ed ha esperienza, saprà adattarsi anche a situazioni che non lo sono. Se invece non lo è, allora potrebbe non riuscire ad amalgamarsi con un ambiente troppo diverso da lui.
  6. Infine, se risparmiate troppo rischiate di fornire un cattivo servigio al buon esito della serata.

Date un’occhiata alle nostre migliori offerte: Proposte per MatrimonioSpettacoli CircensiSpettacoli per Feste

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...